La classe di Sébastien Loeb nel Mondiale FIA Rallycross

0
380

Il campione francese, nel mondiale Mondiale FIA Rallycross, è salito sul podio per ben due volte e, con l’aiuto del Team Peugeot Total, si appresta a fare il colpaccio anche nel 3° round, in Belgio

Dopo i due secondi posto in Spagna e Portogallo, Sébastien Loeb cercherà di migliorarsi sfruttando un grande team e una vettura molto affidabile e veloce.

Nel prossimo week end si svolgerà a Mettel, in Belgio, il terzo round del Campionato Mondiale FIA Rallycross e Sébastien Loeb promette battaglia. A bordo della sua Peugeot 208 WRX, infatti, cercherà di salire sul gradino più alto del podio, nonostante il tracciato molto difficile e impegnativo. Si sa che, quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a divertirsi e Sébastien Loeb ha tutte le intenzioni di dimostrare la sua eterna classe fra salti, curve strette e sontuosi rettilinei. Il tracciato belga è composto dal 61% di asfalto e 39% da terra (record della pista: 38.074 secondi) ed è considerato uno dei più tecnici di tutto il mondiale. Dopo la pioggia in Spagna e la neve in Portogallo, che condizioni atmosferiche incontreranno in Belgio?

Bruno Famin, Direttore Peugeot Sport. “Ci siamo preparati molto bene per la trasferta in Belgio. Le nostre vetture, dopo la gara in Portogallo, sono tornate a casa in buone condizioni e, dopo le ottime prestazioni ottenute nelle prime due gare, non abbiamo intenzione di cambiare l’assetto delle vetture”.

Sebastien Loeb, Peugeot 208 WRX # 9. “Quello di Mettet è un circuito che conosco bene e mi piace moltissimo. E’ vicino all’Alsazia, dove sono nato, e cercherò di non deludere i tanti tifosi che verranno a vedermi. Il circuito è divertente, difficile e molto impegnativo ma, cercherò di sfruttare la mia 208 per tagliare il traguardo per primo”.

Timmy Hansen, Peugeot 208 WRX # 21. “Spero di ripetere le prestazioni fatte nelle prime due gare. Abbiamo sempre avuto un buon passo e sono convinto che la mia WRX PEUGEOT 208 mi darà delle grandi soddisfazioni”.

Kevin Hansen, Peugeot 208 WRX # 71. “Ho sempre avuto un bel feeling con la vettura e in Belgio spero di ottenere molto di più perché ho seminato molto e raccolto poco. Mi sono preparato bene, la macchina va forte e sono quindi molto fiducioso per il prossimo week end”.