La prima vettura “europea” di Infiniti entra nel Parco di Europcar

0
961

Voisins le Bretonneux – Francia – Il più recente modello di Infiniti, la compatta premium Q30, ha la personalizzazione ‘Europa’ su carrozzeria e portachiavi. La prima vettura della storia di Infiniti costruita in e per l’Europa sta unendo le forze con Europcar, leader europeo nei servizi di noleggio veicoli nonchè uno dei principali attori nel mercato della mobilità per diffondere l’acclamato stile del nuovo modello presso un più ampio numero di conducenti, in selezionati mercati europei.

 

A partire da luglio, le Infiniti Q30 saranno disponibili nelle reti di Europcar in Francia, Germania, Regno Unito e Italia.

 

“La Q30 è stata progettata per le strade europee e i conducenti europei e la nostra partnership con Europcar ci dà l’occasione perfetta per dimostrarlo”, ha commentato François Goupil de Bouillé, Vice Presidente di Infiniti Europa, Medio Oriente e Africa. “Da quando è entrata in commercio nei Centri Infiniti qualche mese fa, la Q30 è stata la migliore pubblicità per se stessa, dunque è naturale che desideriamo offrire la guida di questo modello al maggior numero possibile di utenti per vederla sulle nostre strade – da Berlino a Parigi da Londra a Roma. “

 

Sheila Struyck, Group Marketing Director di Europcar ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare questa nuovo accordo con Infiniti e molto felici di offrire la Infiniti Q30 ai nostri clienti. Condividiamo con Infiniti lo stesso impegno al servizio dell’utenza e sono sicura che i nostri clienti si innamoreranno della nuova Q30.”

 

Ideata, progettata ed equipaggiata per accontentare i più esigenti gusti europei, la Q30 è anche la prima Infiniti ad essere costruita in Europa – presso lo stabilimento di Sunderland, nel Regno Unito – rendendo la partnership con Europcar ancora più naturale. La Q30 è stata recentemente giudicata “best family car” per la sicurezza dall’ organizzazione indipendente per la sicurezza dei veicoli Euro NCAP. Il modello non solo vanta un punteggio massimo di cinque stelle per le prestazioni crash test, ma anche per i sistemi di sicurezza e le misure adottate per i bambini e la protezione dei pedoni sono superiori ai modelli concorrenti, secondo i criteri di valutazione di Euro NCAP.