Mazda MX-30 vince il Design Car of the Year in Giappone

0
1016

La Mazda MX-30 è stata insignita del Design Car of the Year in Giappone, ricevuto nell’ambito dei premi Car of the Year Japan Awards 2020-2021. Un nuovo riconoscimento che conferma il successo del design Kodo – Soul of Motion della Casa di Hiroshima.

Lo stile della MX-30, la prima vettura elettrica Mazda, si ispira al concetto di “Human Modern” ed è stata una sfida per i designer dell’Azienda giapponese, nell’intento di sviluppare una nuova espressione del design Kodo. La linea esterna della vettura è di assoluta semplicità, per sottolineare la bellezza della vettura come corpo solido. Lo stile della MX-30 crea un aspetto amichevole, mentre il design dell’abitacolo e le porte freestyle esprimono leggerezza. L’interno è concepito per fornire agli occupanti la sensazione di essere “uniti dallo spazio”, con una consolle fluttuante e materiali esclusivi progettati per ridurre al minimo l’impatto ambientale.

La Mazda MX-30 è stata introdotta nell’anno del centenario di Mazda, e per celebrare questo importante anniversario, negli interni della vettura è stato impiegato un materiale che ha un grande significato per la tradizione dell’Azienda – il sughero –  che esprime raffinatezza, morbidezza e comfort.

Ikuo Maeda, Managing Executive Officer responsabile del design e dello stile del Marchio, ha dichiarato: “È davvero un onore ricevere questo premio per la MX-30, un segno di grande considerazione per il suo design. Sono veramente grato a tutti coloro che hanno dato il loro supporto nel realizzare questo modello. Nel 2010 abbiamo lanciato lo stile Kodo, con l’obiettivo di infondere vitalità nelle auto. A dieci anni dalla sua nascita, con l’obiettivo di rendere ancora più maturo il design Kodo, siamo riusciti a concretizzarne una nuova direzione attraverso la MX-30. Guardando al futuro, continueremo ad essere orgogliosi della nostra identità giapponese e proseguiremo nell’impegno di migliorare ulteriormente il design di Mazda”.