Mercedes-Benz insieme a ProLogium per sviluppare la future generazione di batterie allo stato solido per veicoli elettrici

0
833

Mercedes-Benz e ProLogium, leader nelle batterie a stato solido, hanno firmato un accordo di cooperazione tecnologica per sviluppare celle batteria di prossima generazione. I primi veicoli sperimentali Mercedes-Benz dotati di batterie allo stato solido co-sviluppate con ProLogium dovrebbero essere introdotti nei prossimi anni. Le società hanno anche concordato una roadmap che prevede l’integrazione della tecnologia delle batterie a stato solido in una gamma di veicoli passeggeri nella seconda metà del decennio.

 

Mercedes-Benz è pronta ad offrire un portfolio di vetture esclusivamente elettriche entro il 2030, ove le condizioni di mercato lo permetteranno. Attraverso la cooperazione con aziende leader del settore che stanno rapidamente sviluppando la tecnologia di batterie allo stato solido, Mercedes-Benz sta spingendo avanti le sue attività di ricerca e sviluppo, promuovendo ulteriori salti tecnologici nel campo delle batterie ed espandendo continuamente la sua rete di partner tecnologici di alto livello per assicurarsi l’accesso alle tecnologie più aggiornate.

 

Attraverso il proprio impegno nella ricerca e sviluppo nel campo delle batterie allo stato solido e il suo know-how produttivo, ProLogium rappresenta un partner forte per Mercedes Benz nel mantenere il suo ruolo di leader nella tecnologia delle batterie.

 

Markus Schäfer, Membro del Board of Management di Daimler AG e Mercedes-Benz AG, Chief Technology Officer responsabile Development e Procurement ha dichiarato: “Siamo convinti che autonomia ed efficienza siano i nuovi parametri di riferimento del settore per le auto elettriche. La tecnologia allo stato solido aiuta a ridurre le dimensioni e il peso della batteria. Questo è il motivo per cui stiamo collaborando con aziende come ProLogium, per garantire che Mercedes-Benz continui ad aprire nuove strade nel settore automobilistico – a beneficio dei nostri clienti.”

 

“Stiamo lavorando con Mercedes-Benz sui test delle nostre celle batterie EV dal 2016 e siamo entusiasti di rafforzare ed espandere la nostra partnership”, ha dichiarato Vincent Yang, CEO e fondatore di ProLogium Technology. “Attraverso il lavoro congiunto con Mercedes-Benz ci aspettiamo di dimostrare l’effettiva applicazione delle nostre celle per batterie allo stato solido, sicure e ad alte prestazioni, in grado di soddisfare i massimi standard di qualità di Mercedes. In ProLogium, crediamo che la tecnologia innovativa debba essere sostenuta dalla scalabilità nella produzione. Non vediamo l’ora di avviare il nostro nuovo impianto entro la fine del 2022 e di lavorare con i nostri clienti verso una produzione di massa di successo”.

 

In base all’accordo, Mercedes-Benz prenderà un posto nel consiglio di amministrazione di ProLogium. L’investimento di Mercedes-Benz sarà utilizzato per sostenere lo sviluppo della tecnologia e il piano di ProLogium di sviluppare un polo produttivo in Europa. 

 

Tecnologia a stato solido

Le celle delle batterie a stato solido sono una delle leve chiave per determinare il costo, la scalabilità e la densità di energia nel settore delle batterie per veicoli elettrici. L’elettrolita a stato solido permette l’uso di materiali con alta capacità di immagazzinamento, alta conducibilità ionica e maggiore stabilità chimica. I materiali innovativi e il design delle batterie a stato solido possono quasi raddoppiare l’autonomia delle attuali celle convenzionali agli ioni di litio.