PIRELLI: CONFERMATA NEGLI INDICI DOW JONES SUSTAINABILITY WORLD E EUROPE

0
128

Pirelli è stata confermata eccellenza nel settore Automobiles & Components all’interno degli indici Dow Jones Sustainability World e Europe con un punteggio di 77 punti il contro la media di settore pari a 31. Pirelli, secondo quanto emerge dalla revisione degli indici condotta annualmente da S&P Global, ha ottenuto top score in varie aree di gestione sostenibile: in particolare, all’interno della governance e dimensione economica, nelle politiche di gestione dell’innovazione e della fiscalità; nella dimensione ambientale, nell’ambito della gestione e rendicontazione ambientale e della strategia contro i cambiamenti climatici; infine, nella dimensione sociale, Pirelli ha registrato il massimo punteggio nella rendicontazione sociale, nello sviluppo del capitale umano e nell’attrazione dei talenti.

Marco Tronchetti Provera, Vice Presidente Esecutivo e Amministratore Delegato di Pirelli, ha commentato: “Essere riconfermati negli Indici Dow Jones Sustainability riconosce ancora una volta l’impegno di Pirelli in questo ambito ed è motivo di orgoglio per l’azienda. Per noi la sostenibilità è un modello di business, una strategia di crescita e soprattutto, una sfida al miglioramento continuo nella creazione di valore per tutti gli Stakeholder.”

 

Manjit Jus, Global Head of ESG Research, S&P Global, ha dichiarato: “Ci congratuliamo con Pirelli per essere stati confermati negli indici Dow Jones Sustainability World e Europe. Distinguersi nel DJSI significa essere un leader di sostenibilità nel proprio comparto. Il numero record di aziende che hanno partecipato allo S&P Global Corporate Sustainability Assessment nel testimonia la crescente tendenza a favore della divulgazione e della trasparenza degli elementi ESG”.


Lanciati nel 1999, gli indici di sostenibilità Dow Jones di S&P Global sono tra i più rilevanti indici borsistici in tema di sostenibilità a livello mondiale. L’analisi annuale copre più di 10.000 aziende.