Toyota assegna il premio Ichiban 2020

0
248

Il premio Ichiban (dal giapponese ‘numero uno’) è stato istituito nel 2007 per celebrare i migliori Concessionari europei che si contraddistinguono nella qualità del servizio offerto ai clienti, che dimostrano un approccio unico e un’attitudine orientata al principio del ‘Il Cliente prima di tutto’.

Quest’anno, causa emergenza coronavirus, la cerimonia per l’assegnazione del premio Toyota Ichiban 2020 – Best Retailer in Town si è svolta lo scorso 26 giugno in modalità virtuale tramite video conferenza. Oltre 2.500 i concessionari europei Toyota che si sono contesi il titolo, per rientrare tra i 45 vincitori a cui il premio Ichiban viene consegnato ogni anno.

A conclusione della cerimonia di premiazione, il Dr Johan van Zyl, Presidente e CEO di Toyota Motor Europe, ha riconosciuto a tutti i Concessionari ai quali è stato assegnato il premio di aver raggiunto risultati eccezionali, sottolineando l’importanza di ascoltare la voce del cliente prima di tutto, per offrire esperienze memorabili per coloro che scelgono il brand Toyota.

Tra i vincitori del premio Ichiban 2020 rientrano tre Concessionari italiani:

Nordauto (Treviso) rappresentato dei titolari Tazio ed Emanuele Mazzoccato

Oliviero (Vicenza) rappresentato dai titolari Margherita Oliviero e Michele Iotti

 R. Motors (Palermo) rappresentato dalla titolare Iolanda Riolo

“Mi complimento e rivolgo il mio più sincero ringraziamento ai tre Concessionari italiani che hanno ottenuto questo prestigioso riconoscimento – dichiara Mauro Caruccio, AD di Toyota Motor Italia – per aver saputo interpretare lo spirito dell’Omotenashi, che valorizza l’unicità di ogni singolo cliente nei processi di Customer Experience. Un processo può essere riprodotto fedelmente – conclude Caruccio – ma è il fattore umano che permette di differenziarci e che non può essere replicato, che conferisce ad una stessa azione un valore diverso e unico, per assicurare un’esperienza memorabile per il Cliente.’