Tre importanti novità Opel al Salone di Ginevra

0
1802

Al Salone di Ginevra 2016, che si terrà dal 3 al 13 marzo, Opel presenterà importanti novità. In primis, i riflettori saranno puntati sull’anteprima mondiale della GT Concept: un prototipo che introduce la prossima fase della filosofia stilistica scultorea Opel. Si tratta di una vettura sportiva d’avanguardia e allo stesso tempo purissima, che rinuncia a tutto quello che può alterare la forma pura.

 

Sulla GT Concept non vi sono maniglie né specchietti retrovisori esterni sulle portiere e nessun elemento decorativo superfluo. È una macchina dinamica, con le fattezze tipiche di una sportiva, il lungo cofano anteriore, gli sbalzi ridotti al minimo e la tipica linea rossa che suddivide orizzontalmente la carrozzeria del veicolo. L’assenza del cofano posteriore, il design originale e innovativo delle portiere, il doppio scarico centrale, l’aspetto del volante e, ovviamente, il nome, fanno riferimento all’originale GT. La GT Concept non si limita a ricordare la sua illustre antenata: reinventa lo spirito innovativo, audace ed emozionante della GT originale senza nostalgie o segni rétro.

 

La Opel GT Concept monta un potente motore turbo anteriore centrale tre cilindri da 1.000 cc. Questa unità benzina basata sul modernissimo propulsore in alluminio utilizzato su Adam, Corsa e nuova Astra eroga in questa versione sportiva 145 CV e genera una coppia massima di 205 Nm. La potenza del turbo viene inviata all’asse posteriore, dotato di differenziale meccanico autobloccante, attraverso un cambio sequenziale a sei velocità, azionato da levette al volante. Questa due posti dal peso totale inferiore ai 1.000 Kg passa da 0 a 100 km/h in meno di 8 secondi e raggiunge una velocità massima di 215 km/h.

 

Accanto alla GT Concept, a Ginevra Opel presenterà un’altra anteprima mondiale, ossia il nuovo Mokka X che giungerà sul mercato nell’autunno del 2016. Il nuovo frontale è in linea con la più recente filosofia stilistica Opel grazie alla griglia anteriore orizzontale a forma di ala e alle luci per la marcia diurna a led con la tipica ed evidente doppia ala. Le superfici scolpite della zona anteriore sono più precise ed eleganti, e si distinguono per il minor numero di elementi in plastica.

 

Lo stesso design si ritrova anche sul retro dove compare nuovamente la doppia ala, questa volta nei gruppi ottici posteriori. La fiancata conserva tratti scolpiti e un aspetto sportivo caratterizzato da linee ribassate, muscolari e atletiche, ravvivate dalla tipica ‘lama’ Opel che sale verso l’alto nella zona posteriore. L’abitacolo di Mokka X è stato totalmente ridefinito, con un cruscotto completamente nuovo e una consolle centrale completamente rielaborata. Sotto il cofano, il nuovo Turbo 1.4 litri a iniezione diretta da 152 CV di nuova generazione sarà disponibile in abbinamento con cambio automatico a sei velocità, Start/Stop e trazione integrale attiva.

 

Alla kermesse svizzera, inoltre, saranno presenti nuova Astra e Sports Tourer e debutterà il nuovo diesel turbo doppio stadio al vertice della gamma. Il 1.6 BiTurbo CDTI ha una potenza di 160 CV ed eroga una coppia massima di 350 Nm. In abbinamento con cambio manuale a sei rapporti, Start/Stop e pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, riduce i consumi di carburante della Sports Tourer a soli 4,1 litri per 100 chilometri (109 grammi di CO2 per chilometro – 108 per la 5 porte). Dulcis in fundo, Opel presenterà per la prima volta al pubblico internazionale anche la nuova Astra TCR da competizione. La versione turismo della Casa tedesca monta un potente motore turbo 2.0 litri da 330 CV con una coppia massima di 420 Nm.ù

 

298971 298984 Opel-Astra-296224 Opel-Astra-296233 Opel-Astra-Sports-Tourer-297393 Opel-Astra-Sports-Tourer-297397 Opel Astra TCR Opel-Astra-TCR-298092 Opel-Mokka-X-299136 Opel-Mokka-X-299139