XC60 Recharge R-Design, in Thunder Grey

0
215
XC60 Recharge R-Design, in Thunder Grey

Volvo Cars ha accolto di recente due nuovi membri all’interno del suo team globale di Design: Claudia Braun e Thomas Stovicek.

 

Claudia Braun entra a far parte di Volvo Cars dopo un periodo lavorativo trascorso in Daimler Benz e sarà il nuovo Vice President Design responsabile di Colori e Materiali per la Casa svedese. Il suo ruolo prevede la responsabilità di stabilire la direzione strategica per quanto riguarda la scelta e l’utilizzo delle tonalità e dei materiali degli interni delle vetture a marchio Volvo e Polestar.

 

Claudia Braun vanta una lunga esperienza nell’area del design di vetture di fascia alta. In Daimler era responsabile della scelta dei colori e degli allestimenti per i marchi Mercedes, AMG e Maybach e in precedenza aveva svolto un ruolo importante nell’ambito della progettazione di tonalità e allestimenti presso Porsche.

 

Thomas Stovicek proviene da Facebook ed è entrato in Volvo Cars due anni fa. Di recente è stato chiamato da Volvo Cars a dirigere l’area della divisione Design legata alla user experience(UX) e all’interazione degli utenti con il brand.

 

Nel suo ruolo, Thomas supervisiona lo sviluppo di tutte le interazioni digitali che i clienti possono avere con il marchio Volvo e con l’Azienda, che sia all’interno dell’auto, attraverso il sito web di Volvo Cars o tramite un’app. Thomas Stovicek ha diretto recentemente le attività di aggiornamento del sito web di Volvo Cars, il cui lancio è imminente.

 

“Volvo è il marchio più elegante e sostenibile in assoluto. Corrisponde perfettamente alla mia visione del design sostenibile scandinavo e della scelta di un modo di vivere responsabile”, ha commentato Claudia Braun.

 

“Sono davvero entusiasta di lavorare per Volvo Cars proprio in questo momento”, ha aggiunto Thomas Stovicek. “L’industria automobilistica sta attraversando una fase di profonda trasformazione e le tecnologie e i processi di nuova concezione consentiranno lo sviluppo di nuove tipologie di prodotti e di servizi da offrire ai nostri clienti, oltre che un miglioramento continuo. Cambieranno anche le aspettative delle persone riguardo alla funzione delle automobili”.

 

Dopo aver contribuito, negli ultimi anni, alla trasformazione della linea delle vetture di Vovo Cars e al rinnovamento del marchio Volvo, la divisione Design della Casa sta spostando l’attenzione sulle future opportunità a livello stilistico e progettuale determinate dall’orientamento aziendale verso l’elettrificazione e, in ultima analisi, verso la guida autonoma.

 

Negli ultimi dieci anni, la divisione ha svolto un ruolo molto importante nell’affermare Volvo Cars come una delle Case automobilistiche di punta nel mercato internazionale delle vetture di lusso.

 

Il SUV di grandi dimensioni XC90 lanciato nel 2014 è stato il primo modello a incarnare il nuovo linguaggio stilistico di Volvo. La XC90 ha di fatto gettato le basi delle successive nuove versioni dei modelli della Serie 90, 60 e 40, basati sulle architetture modulari per veicoli SPA e CMA in grado di consentire la realizzazione di automobili con proporzioni esclusive a tutti gli effetti.

 

Tutti e tre i SUV della gamma si sono aggiudicati prestigiosi riconoscimenti come Auto dell’Anno in Nord America, Asia ed Europa che attestano il grande successo riscosso dal nuovo linguaggio stilistico di Volvo.