COMAND Online, il sistema per le chiamate di emergenza eCall è già realtà sulle Mercedes

0
906

Già da tre anni, con largo anticipo rispetto all’introduzione obbligatoria stabilita dal Parlamento europeo per il 31 marzo 2018, grazie a Connect me Mercedes-Benz offre su tutte le vetture, anche non equipaggiate con il COMAND Online, il sistema per le chiamate di emergenza eCall. Una nuova conferma della grande attenzione che da sempre la Stella rivolge al tema della sicurezza. L’eCall, che può essere attivato automaticamente o manualmente, è un vero e proprio angelo custode per guidatore e passeggeri. L’attivazione automatica ha luogo in caso di incidente, non appena si attiva almeno uno degli airbag dell’auto. A questo punto un call center dedicato stabilisce un collegamento vocale con la vettura e, in caso di mancata risposta, invia immediatamente l’allarme al servizio di soccorso grazie al GPS integrato in grado di localizzare la vettura. Il call center parlerà sempre nella lingua del guidatore perché la riconosce dal sistema telematico e di navigazione. Il sistema di chiamata d’emergenza riduce in maniera decisiva l’intervallo di tempo tra il verificarsi dell’incidente e l’arrivo dei soccorsi.

 

Il lusso moderno secondo Mercedes-Benz passa attraverso lo sviluppo di tecnologie intelligenti in grado di rendere le automobili più sicure, eco-friendly e connesse. Mercedes-Benz, da sempre leader delle innovazioni tecnologiche, equipaggia le proprie vetture con sistemi all’avanguardia che proteggono guidatore e passeggeri a tutto tondo. Una tecnologia intelligente che si esprime attraverso sicurezza, efficienza e connettività ‘always on’ che passa per Mercedes me, il nuovo brand della Stella che coniuga tutti i servizi, attuali e futuri, e li rende sempre accessibili, in maniera semplice ed intuitiva, attraverso una piattaforma digitale online. Una rivoluzione digitale che permette di rendere sempre più stretto il legame con la propria automobile e usufruire dei servizi di Connect me, una delle cinque aree raccolte sotto ‘l’ombrello’ di Mercedes me. Connect me assicura, infatti, servizi quali: manutenzione, telediagnosi, gestione guasti, gestione incidenti e chiamata d’emergenza.

Il sistema di chiamata d’emergenza Mercedes-Benz eCall riduce in maniera decisiva l’intervallo di tempo tra il verificarsi dell’incidente e l’arrivo dei soccorsi. La chiamata d’emergenza, che può essere attivata manualmente dal telefono o attivando premendo il pulsante SOS, o autonomamente non appena si attiva almeno uno degli airbag dell’auto, viene trasmessa automaticamente alla centrale di soccorso Mercedes-Benz, grazie a Connect me o al sistema multimediale COMAND Online se presente.

Una volta avviata una chiamata d’emergenza, la centrale di soccorso Mercedes-Benz verifica se sia necessaria assistenza sul posto e, nelle situazioni di emergenza, inoltra immediatamente i dati della chiamata – posizione GPS, direzione di marcia, l’ora della chiamata e l’impostazione della lingua impostata nei sistemi multimediali della vettura – a una centrale di soccorso pubblica europea. Le misure per il soccorso, il salvataggio o il traino fino a un Punto di Assistenza Mercedes-Benz possono così essere avviate il prima possibile.

Secondo i dati forniti dalla Commissione Europea, l’allerta lanciata tempestivamente dal servizio eCall e la conoscenza delle coordinate relative al luogo dell’incidente consentirebbero di ridurre i tempi di soccorso del 50% nelle zone rurali e del 60% in città. In questo modo, ogni anno nell’Unione Europea, si potrebbero salvare centinaia di vite umane, riducendo notevolmente l’entità delle lesioni.