Groupe PSA amplia la partnership con Bolloré con i servizi di car sharing Bluely a Lione e Bluecub a Bordeaux

0
598

Groupe PSA, che detiene il 24% del capitale di Blue Alliance*, amplia le flotte di car sharing Bluely e Bluecub con trenta Citroën C-Zero 100% elettriche 4 posti, a disposizione degli utilizzatori del servizio Bluely. A novembre anche la flotta Bluecub sarà integrata con 20 veicoli.

E’ una nuova fase della partnership strategica siglata nel giugno 2015 tra i Gruppi PSA e Bolloré. La partnership si fonda sullo sviluppo della mobilità elettrica attorno a due attività: la distribuzione e la produzione di un veicolo elettrico del Gruppo Bolloré nello stabilimento di Groupe PSA a Rennes (Bluesummer ed E-MEHARI) e lo sviluppo di attività di mobilità comuni con soluzioni di car sharing.

La C-Zero è un’auto elettrica con 4 posti e 5 porte, che permetterà di diversificare l’offerta di veicoli disponibili. Le C-Zero, totalmente inserite nelle flotte di car sharing, potranno essere noleggiate e riservate in qualunque momento, secondo lo stesso principio delle Bluecar (city car 4 posti del Gruppo Bolloré). Potranno beneficiare anche dell’assistenza 24/7 e del parcheggio gratuito.

Questo connubio tra i Gruppi Bolloré e PSA per lo sviluppo della mobilità elettrica risponde alle attuali sfide ambientali, sviluppando nuovi prodotti e servizi ecoresponsabili. Conferma il successo delle soluzioni di car sharing sviluppate dal Gruppo Bolloré in Francia e l’impegno di Groupe PSA nell’ambito della mobilità, in linea con il suo piano strategico Push to Pass.

* Le quote della società Blue Alliance sono divise tra Bluecarsharing (51%), Renault (25%) e Automobiles Citroën (24%).

La società detiene il 100% della Bluecub e il 95% della Bluely, il cui 5% è detenuto dalla CNR – Compagnie Nationale du Rhône.