IL GRUPPO TOYOTA IN ITALIA ANNUNCIA I RISULTATI DI GENNAIO

0
314

Le unità immatricolate dal Gruppo Toyota nel mese di gennaio sono state quasi 8.000, con una quota di mercato pari al 7,3% (+ 0,6 punti percentuali rispetto a gennaio 2021), in un mercato auto che nel mese registra una contrazione di circa il 20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

L’anno per il brand Toyota inizia molto bene: chiude il mese posizionandosi con oltre 7.500 unità immatricolate, con una quota totale del 7%, miglior risultato di sempre per Toyota nel mese di gennaio, e soprattutto con una quota nel mercato dei privati pari all’ 8,9% posizionandosi al terzo posto nel ranking delle case automobilistiche.

Forte contributore al risultato di gennaio è stata la nuova Yaris Cross. A gennaio si è posizionata al primoposto nel suo segmento di riferimento per il mercato dei privati con una quota del 13,8%, confermando così l’elevato gradimento del pubblico, testimoniato anche dall’importante riconoscimento del premio di Quattroruote, che l’ha vista vincere come migliore Novità dell’Anno 2022.

La Yaris continua a dare un contributo importante ai risultati del brand, con oltre 2.400 unità immatricolate ed una quota del 10,5% nel segmento B, nel quale si posiziona al terzo posto.

Lexus chiude il mese con quasi 300 vetture immatricolate ed una quota del 1,8% sul mercato premium che subisce una contrazione del 26% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, migliorando di 0,4 punti percentuali la quota sul canale dei privati rispetto allo scorso anno.

A gennaio cresce significativamente la quota di veicoli elettrificati Toyota e Lexus sul totale delle vendite complessive del Gruppo, raggiungendo il 94% circa (+24 punti percentuali rispetto a gennaio 2021).