LAMBERET protagonista nel “Renault Trucks Italian Tour”

0
431

Lamberet partecipa con una motrice di gamma alta allestita isotermica Heavy Duty CX System. 18 tappe da maggio a novembre della durata di tre giorni ciascuna.

E’ iniziata, partendo da Torino, la prima tappa del “Renault Trucks Italian Tour” l’evento che porterà in giro per tutta l’Italia i trucks griffati Renault. A disposizione una carovana con 7 veicoli pesanti Renault, ciascuno dedicato a uno specifico utilizzo e a una particolare professione. Interamente decorati, percorreranno l’Italia da nord a sud attraverso le principali concessionarie Renault Trucks per incontrare gli autotrasportatori che avranno la possibilità di provare i veicoli, effettuare check-up gratuiti e scoprire i diversi servizi offerti da Renault e dai partner del tour.

Lamberet, leader in Europa per il trasporto a temperatura controllata con soluzioni che vanno da 1 a 100 m3, prende parte all’evento e mette in strada una motrice di gamma alta specifica per la distribuzione di merci con cassa Heavy Duty CX System da 18 euro pallets, gruppo frigo Thermo King diesel/elettrico con termoregistratore e kit di insonorizzazione, allestita con una sponda idraulica Dhollandia retrattile da 2000 kg di portata e comando a piede a 4 pulsanti.

La cassa è in pannelli compositi gel-coat alimentare, poliestere e poliuretano, dotati di inserti in alluminio, concepito secondo le direttive d’igiene HACCP e soddisfa le normative tecniche e sanitarie ATP con certificato CEMAFROID di isolamento rinforzato e differenti livelli d’isolamento a scelta, grazie alle 4 combinazioni di spessore dei pannelli, con K termico fino a 0.26. È realizzata con le tecnologie all’avanguardia adottate per la costruzione dei semi-rimorchi Lamberet, come il quadro imbullonato triplo spessore, le cerniere delle porte doppio-nido, le cremagliere incassate, i profili CX aerodinamici anteriori che veicolano il flusso d’aria lateralmente e agiscono sul vortice generato tra la cabina della motrice e la cassa, ottimizzando così il coefficiente di penetrazione nell’aria.

Per garantire delle manovre di accosto e di scarico intensive senza danni, la parte posteriore «Duo» di nuova generazione è stata rinforzata e comprende elementi di fissaggio doppiato nella traversa e dei paracolpi orizzontali HRE di nuova tecnologia, che combinano resistenza, elevata capacità di assorbimento d’energia e uno scorrimento sempre funzionale.

Le modanature laterali che circondano la cassa sono in alluminio anodizzato rinforzato. Grazie alla forte densità e all’elevato spessore, così come alla concezione monoblocco, garantiscono una notevole resistenza agli agganci quotidiani. La forma aerodinamica e la finitura accurata, grazie alla tinta armonizzata con i CX Profili e il quadro, ne valorizzano l’immagine.

La nuova testata anteriore tipo SR2 CX System comprende 2 roll-bar di sicurezza in acciaio THLE fissati meccanicamente al tetto e al pianale. Questo consente di ottenere un’eccellente resistenza e di superare anche i crash-test più severi. Il risultato è una struttura rafforzata che garantisce il +40% di resistenza alla deformazione.

Il quadro posteriore Heavy-Duty (apertura totale a 2 battenti OT2 con tecnologia mista alluminio acciaio) a 3 cerniere combina la rigidità di alto livello a una protezione integrale con tamponi respingenti, riducendo in modo significativo i rischi di danneggiamento e di conseguenza i costi di riparazione. Le porte posteriori sono dotate di maniglia incassata, profilo in alluminio, protezione interna ed esterna, nonché del nuovo sistema di ferma porta assistito “Easy-Door-Look”.

A completare, il pavimento rinforzato in gel-coat composito con rivestimento antiscivolo dotato d’inserti trasversali senza passaruota ed equipaggiato con un foro di scolo anteriore sul lato destro e protezione degli angoli interni in alluminio.

A tu per… tour. In ciascuna delle 18 tappe è previsto che gli autotrasportatori possano effettuare delle prove su strada dei veicoli che partecipano al tour, effettuare un check-up gratuito del proprio mezzo, un controllo dell’olio gratuito in collaborazione con Total ed usufruire di una consulenza gratuita da parte di Lamberet. In occasione del tour, sarà disponibile anche una unità medica mobile dove gli autisti potranno fare un check-up del loro stato di salute e partecipare a un sondaggio nazionale sulle buone pratiche per la guida sicura.