PEUGEOT COMPETITION TOP 208: IL PRIMO DUELLO ILLUDE RAZZINI E INCORONA TAVELLI

0
725

Il Rally di Roma Capitale, prima delle due gare di finale di Peugeot Competition Top 208, ha visto il successo di Gianluca Tavelli che ha rilevato il primato da Marcello Razzini, brillantissimo nella fase iniziale – ha fatto addirittura segnare tempi all’altezza dei due piloti che con le Peugeot 208 R2B si stanno giocando il titolo italiano junior – ma che è stato costretto al ritiro sul finire della prima tappa.

Per Gianluca Tavelli, che aveva iniziato ad handicap per un’anomalia ai freni, una vittoria a quel punto insperata ma che ne fa il grande favorito per il successo finale che permetterà al vincitore di partecipare al Rally di Monza 2016 al volante di una Peugeot 208 T16 ufficiale del team di Peugeot Italia. Decisivo sarà l’esito del Rally Due Valli di metà ottobre.

“E’ stata una esperienza bellissima e sono ovviamente al settimo cielo – spiega Gianluca Tavelli, trentaduenne torinese di Cuorgné – anche perché la gara per me era iniziata male. Causa aria nei freni, avevo perso subito circa 3’, irrecuperabili se non fosse successo qualcosa al mio avversario. Nella seconda tappa ero tesissimo, per il timore di qualche problema. Dato che la vettura è di mia proprietà e la preparo personalmente, ho preferito portarmi a bordo tanto peso in più in ricambi e attrezzi per avere a disposizione tutto ciò che poteva servire per una riparazione. Ma in realtà, e come sempre, la 208 R2 si è rivelata un’auto non solo fantastica nelle prestazioni ma anche affidabilissima. Peugeot Competition è una grande opportunità per un pilota come me, ed è anche un ambiente bellissimo: a Roma i ragazzi della squadra ufficiale sono stati disponibilissimi e gentilissimi con noi. Adesso si va a Verona per vincere il sogno di correre con la 208 T16 ufficiale!”. Tavelli corre in coppia con Nicolò Cottellero per i colori della Due Gi Sport.

“La delusione è grande perché avevo in pugno la gara – dice Marcello Razzini, coetaneo parmense del rivale – ma posso prendermela solo con me stesso e con la sorte. Una piccola toccata contro un gradino che non ha lasciato segni di alcun tipo all’esterno, ma ha incrinato il radiatore che si è in breve svuotato mandando la temperatura del motore alle stelle: una ‘scaldata’ che ci ha anche impedito di ripartire l’indomani. Ho iniziato a correre solo da un paio d’anni ed ho deciso di farlo acquistando una 208 R2, che mi viene gestita dalla Vieffe Corse: l’auto migliore che potessi scegliere! Purtroppo il 2016 non è stato un anno fortunato: ero in testa all’IRCup di categoria e per una banalità l’ho perso all’ultima gara proprio a favore di Tavelli. Adesso purtroppo la cosa si sta ripetendo con Peugeot Competition. Ma sono già pronto a riprovarci.” Marcello Razzini corre in coppia con Gian Maria Marcomini per la Scuderia Collecchio Corse.

Appuntamento conclusivo di Peugeot Competition Top 208 il Rally Due Valli, in programma a Verona dal 14 al 16 ottobre.

Maggiori informazioni su : peugeotcompetition.it