PEUGEOT e-208 – L’EREDE ELETTRICA DI 50 ANNI E 25 MILIONI DI CITY CAR PEUGEOT

0
722
Asie, Inde. Capture d'Ècran reprÈsentant la Peugeot 206 issue de la publicitÈ "Sculpteur" en 2002. Photo de la Direction de la Communication Peugeot.

Rendendo accessibile a tutti la mobilità 100 % elettrica, PEUGEOT e-208 ha inaugurato una nuova era per le city car del Marchio del Leone, 50 anni dopo la nascita della serie 2. Infatti, nel 1972, PEUGEOT con la 104 lanciò la sua prima auto moderna per la città. Da allora, almeno 10 generazioni e 25 milioni di piccole Leonesse hanno accompagnato le nostre vite. Con più di un “sacré numéro”.

Una city car non è solo un’auto da città. È anche il modello che spesso permette l’accesso all’automobile, alla mobilità, a una forma di libertà. Con i 25 milioni di city car prodotte nell’ultimo mezzo secolo, PEUGEOT ha permesso a diverse generazioni di automobilisti di mettersi al volante per la prima volta. Con e-208, PEUGEOT ha reso accessibile anche la mobilità elettrica.

Tra la PEUGEOT 104 del 1972 e la PEUGEOT 208 di oggi, 10 generazioni di modelli urbani si sono succeduti nella gamma del Leone. Gli obiettivi sono sempre gli stessi: offrire automobili che permettano al maggior numero di persone di accedere ad una mobilità comoda, sicura, pratica, elegante e, oggi, più silenziosa e pulita che mai.

All’origine di queste serie di modelli, la PEUGEOT 104, versatile ma compatta. Per rispondere nel modo più preciso possibile alle esigenze dei suoi clienti, PEUGEOT ha sempre proposto nella sua gamma due tipi di vetture piccole: le city car in senso stretto e le city car più versatili.

 

LE CITY CAR DELLA SERIE 200

PEUGEOT 205 (1983-1998) – un “sacré numéro”, un modello iconico.

La PEUGEOT 205 fa entrare PEUGEOT nell’era moderna. Il suo design, le sue prestazioni, la molteplicità delle sue versioni (benzina, Diesel, 3 o 5 porte, cabriolet, veicolo commerciale) le permettono di essere apprezzata all’unanimità. Per molto tempo ha definito le dimensioni delle auto del segmento: 3,70 metri. A metà degli anni ’80, il suo successo commerciale salva PEUGEOT da una situazione finanziaria critica e rilancia il Marchio del Leone. Le sue versioni GTI (105, 115 e 130 CV) e la leggendaria “turbo 16” hanno fatto colpo su tutti gli appassionati di prestazioni. Quanto ai suoi successi nei rally e nei rally-raid, hanno fatto la storia dell’automobilismo.

  • Lunghezza: 3,71 m (3 e 5 porte)
  • Potenza: da 45 a 200 CV
  • 5 278 050 esemplari prodotti

 

PEUGEOT 206 (1998-2012) – l’automobile francese più venduta di tutti i tempi

E se il vero “sacré numéro” fosse la PEUGEOT 206? Con oltre 8 milioni di unità vendute, è la vettura francese più venduta nella storia dell’auto. Il suo design audace e il suo comportamento dinamico su strada sono un vero successo. Integrando due modelli innovativi nella gamma, la SW e la CC coupé-cabriolet, PEUGEOT ha fatto centro e ha battuto i record. Se la PEUGEOT 205 si era distinta nel Campionato del Mondo Rally (2 titoli nel 1985 e 1986), la PEUGEOT 206 ha fatto ancora meglio, conquistando tre titoli consecutivi dal 2000 al 2003. Per la PEUGEOT 206 è stato anche realizzato un film pubblicitario entrato nella storia dell’advertising, quello dello scultore indiano che, partendo da tutt’altra auto, plasma la sua auto ad immagine e somiglianza della nuova 206.

  • Lunghezza: da 3,83 m (3 e 5 porte) a 4,03 m (SW)
  • Potenza: da 60 a 177 CV
  • 8 332 416 esemplari prodotti

 

PEUGEOT 207 (2006-2014) – la piccola diventa grande

Il lancio della PEUGEOT 207 fa crescere il posizionamento della gamma PEUGEOT nel segmento delle city car. Con una lunghezza di 4,03 m – ben 20 cm in più della PEUGEOT 206 – offre un deciso miglioramento nell’abitabilità. Inoltre, le finiture e il comfort sono migliorati nettamente in una gamma che rimane molto ricca in termini di motorizzazioni e varianti di carrozzeria (vengono mantenute le versioni SW e Coupé-Cabriolet).

  • Lunghezza: 4,03 m (3 e 5 porte) o 4,16 m (SW)
  • Potenza: da 70 a 175 CV
  • 2 573 523 esemplari prodotti

 

PEUGEOT 208 1a generazione (2012-2020) – debutta l’i-Cockpit®

La PEUGEOT 208 di prima generazione si contraddistingue per un ritorno a dimensioni più compatte – ma con un maggiore spazio a bordo rispetto alla PEUGEOT 207 – e da una rottura in termini di design rispetto alla stirpe delle 206 e 207. L’evoluzione è particolarmente evidente nell’abitacolo, in cui la 208 inaugura il nuovo concetto rivoluzionario di i-Cockpit®, dedicato al piacere di guida, alla sicurezza ed al comfort. E per soddisfare completamente gli appassionati di guida, la PEUGEOT 208 GTI è la prima city car PEUGEOT prodotta in serie a superare i 200 cavalli.

  • Lunghezza: 3,97 m (3 e 5 porte)
  • Potenza: da 68 a 208 CV
  • 2 158 177 esemplari prodotti

 

PEUGEOT 208 2a generazione (2019 – …) – audace ed elettrica

Con la 208 di seconda generazione, PEUGEOT segna con decisione il suo ingresso nella terza decade del 2000. Si distingue per un design audace, riprendendo lo spirito della PEUGEOT 508 e PEUGEOT 3008, con alcuni rimandi alla PEUGEOT 205 (badge delle versioni sui montanti posteriori, disegno dei finestrini). Questa PEUGEOT 208 segna soprattutto l’ingresso delle city car nell’era della mobilità elettrica alla portata di tutti. Sin dal lancio, il 16% delle versioni prodotte sono PEUGEOT e-208. Disponibile anche in versione benzina e Diesel, questa nuova generazione offre anche una connettività multimediale avanzata. Una scelta vincente che è stata premiata con il prestigioso titolo di Car of the Year 2020.

  • Lunghezza: 4,05 m (solo a 5 porte)
  • Potenza: da 75 a 136 CV
  • 777 410 esemplari prodotti finora

 

LE CITY CAR DELLA SERIE 100

PEUGEOT 104 (1972-1988) – una grande PEUGEOT in formato mini

“Una PEUGEOT in appena 3,58 metri!” Lo slogan pubblicitario dell’epoca era un esempio di sintesi. Per la prima volta, una piccola vettura a 4 porte offriva comfort, abitabilità, sicurezza e prestazioni degne della categoria superiore. PEUGEOT proponeva anche una versione 3 porte, ancor più corta. Più che una city car, quindi, una PEUGEOT!

  • Lunghezza: 3,30 m (3 porte) o 3,58 m (4 porte)
  • Potenza: da 46 a 93 CV
  • 1 624 992 esemplari prodotti

 

PEUGEOT 106 (1991-2003) – cittadina… e già elettrica

Con il suo design moderno e la sua generosa abitabilità, pur abbinata ad una lunghezza nettamente inferiore a quella della 205 che ha affiancato per diversi anni, la PEUGEOT 106 ha avuto un grande successo tra gli abitanti delle città. Con una vasta gamma di motori a benzina e Diesel, nel 1995 sperimenta anche una versione 100% elettrica dotata di una batteria al nichel-cadmio che offre 90 km di autonomia. Una vera performance considerando la tecnologia dell’epoca, un quarto di secolo prima di PEUGEOT e-208.

  • Lunghezza: 3,58 m (3 porte) o 3,68 m (5 porte)
  • Potenza: da 45 a 120 CV
  • 2 798 246 esemplari prodotti

 

PEUGEOT 1007 (2004-2009) – troppo innovativa per l’epoca?

La PEUGEOT 1007 è stata senza dubbio un concentrato di innovazioni. In primo luogo, per le sue due porte laterali scorrevoli ed apribili elettricamente, una anteprima mondiale, che regalavano una accessibilità a bordo davvero incredibile. In secondo luogo, per la sua architettura da mini-monovolume che offriva un’abitabilità eccezionale in rapporto alle dimensioni estremamente ridotte. Infine, si caratterizzava per la vasta gamma di opzioni di personalizzazione per decorare l’abitacolo, ben prima che diventasse una moda nel mondo dell’auto. Ma, talvolta, arrivare troppo presto significa non arrivare al momento giusto: la PEUGEOT 1007 non incontra purtroppo il successo sperato.

  • Lunghezza: 3,73 m (3 porte)
  • Potenza: da 70 a 110 CV
  • 124 200 esemplari prodotti

 

PEUGEOT 107 (2005-2014) – small is beautiful

La PEUGEOT 107 è prima di tutto una vettura con un design di successo, con fari sovradimensionati che rendono il frontale simpatico e un portellone tutto vetro fumé che caratterizza elegantemente il posteriore. La PEUGEOT 107 è anche la più piccola delle PEUGEOT di quel periodo, in grado comunque di accogliere 4 persone a bordo, grazie alla disponibilità delle 5 porte. In breve, ha tutti gli ingredienti per diventare una city car di successo e così è stato.

  • Lunghezza: 3,43 m (3 e 5 porte)
  • Potenza: 54 o 68 CV
  • 819 062 esemplari prodotti

 

PEUGEOT 108 (2014-…) – L’età adulta

La PEUGEOT 108 è un po’ una PEUGEOT 107 diventata adulta. Ovviamente, non è diventata molto più grande e rimane molto agile da guidare in città. Ma la gamma è migliorata e ora offre un design più raffinato, finiture interne più curate e persino una versione quasi cabriolet. Segno dei tempi, la PEUGEOT 108 abbandona il Diesel, disponibile all’inizio della carriera di 107.

  • Lunghezza: 3,46 m (3 e 5 porte)
  • Potenza: da 69 a 82 CV
  • 427 968 esemplari prodotti